47 Libri narrativa contemporanea da leggere piu' consigliati di tutti i tempi

I libri consigliati dai lettori

  • Il cacciatore di aquiloni

    di Khaled Hosseini

    narrativa contemporanea

    Attraverso generazioni e continenti, in un percorso che ci porta da Kabul a Parigi, da San Francisco all'isola greca di Tinos, l'autore esplora con grande profondità i molti modi in cui le persone amano, si feriscono, si tradiscono e si sacrificano l'una per l'altra.

  • Il vecchio e il mare

    di Ernest Hemingway

    narrativa contemporanea

    Dopo ottantaquattro giorni senza essere riuscito a prendere nulla, il vecchio Santiago affronta il mare per una pesca che rinnova il suo apprendistato e ne sigilla la simbolica iniziazione. Nella disperata caccia a un enorme pesce spada dei Caraibi, Santiago stabilisce una vera fratellanza con le forze incontenibili della natura e trova dentro di sé il segno e la presenza del proprio coraggio.

  • Il buio oltre la siepe

    di Harper Lee

    narrativa contemporanea

    In una cittadina del "profondo" Sud degli Stati Uniti l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un "negro" accusato di violenza carnale; pur dimostrando l'innocenza l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella.

  • Veronika decide di morire

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Veronika, pur avendo una vita normale, non è felice. Ecco perché decide di morire, ingerendo una dose eccessiva di sonniferi. Ma il tentativo fallisce, e Veronika viene internata in una clinica psichiatrica dove il suo cuore ammalato conosce una realtà di cui non sospettava l'esistenza. Ispirato a un drammatico episodio della vita dello scrittore quando venne ricoverato in una clinica psichiatrica

  • Il giorno in più

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Lui sta cercando se stesso, ma trova lei. La incontra su un tram, per caso come succedono certe cose. Lei scivola via alla fermata, ma lui sente che deve fare di tutto per ritrovarla. Allora si trasforma in un investigatore privatissimo e scopre che la sorgente della sua tempesta emotiva è partita per New York. Non gli resta che seguirla e fare di tutto per incrociare di nuovo quello sguardo.

  • Il diavolo e la signorina Prym

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    La sfida tra il bene e il male, raccontata attraverso le vicende di un piccolo paese e dei suoi abitanti. Un giorno uno straniero arriva a Viscos con un compagno particolare. Il misterioso straniero turberà la tranquillità del paese con una proposta terribile: vuole scoprire se gli abitanti di un piccolo e tranquillo paese sarebbero disposti a commettere un delitto in cambio della ricchezza.

  • Undici minuti

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Maria, giovane ragazza brasiliana, seguendo il miraggio di una vita più facile, dopo il tentativo di lavorare come modella, comincia a esercitare la prostituzione. Undici minuti è l'arco di tempo che Maria dedica a ciascun uomo attraverso i quali entra in contatto con l'anima degli sconosciuti che incontra. E sarà proprio uno di questi uomini ad aprirle le porte di una nuova consapevolezza.

  • La casa degli spiriti

    di Isabelle Allende

    narrativa contemporanea

    Le vicende della famiglia alto borghese cilena dei Trueba, il cui capostipite Esteban ha costruito la sua fortuna sul proprio duro lavoro e sullo sfruttamento dei mezzadri. La sua storia risulta segnata dalla sua feroce e spietata determinazione sia nella gestione della hacienda che della sua famiglia e dei suoi quattro amori: la moglie, la sorella, la figlia, la nipote.

  • Il gabbiano Jonathan Livingston

    di Richard Bach

    narrativa contemporanea

    Jonathan Livingston è un gabbiano che abbandona la massa dei comuni gabbiani, per i quali il volo serve solo per procurarsi il cibo, e impara a eseguire il volo come atto di perizia e intelligenza, fonte di perfezione e di gioia. Diventa così un simbolo, la guida ideale di chi ha la forza di ubbidire alla propria legge interiore; di chi prova un piacere particolare nel far bene le cose.

  • Splendi più che puoi

    di Sara Rattaro

    narrativa contemporanea

    Marco è l'amore perfetto, pieno di attenzioni. Fino a quando quest'ultime diventano ossessioni, ed Emma non riconosce più l'uomo che le è accanto, che l'allontana da tutti e le lascia segni blu sulla pelle. Ma quando diventa madre, il sorriso della figlia le fa dire basta e affrontare una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire per tornare a risplendere, più forte che può

  • La barca nel bosco

    di Paola Mastrocola

    narrativa contemporanea

    Gaspare Torrente, figlio di pescatore e aspirante latinista, approda a Torino dal Sud Italia. E' un ragazzo che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine, ma al liceo trova insegnanti impegnati a imbastire compresenze, accanto ai compagni con le scarpe sbagliate e la felpa senza cappuccio. È fuori moda, fuori tempo, fuori posto: un pesce fuori dalla sua acqua, una barca in un bosco.

  • Il cammino di Santiago

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    In compagnia della sua guida spirituale, il misterioso ed enigmatico Petrus, Paulo affronta una serie di prove ed esercizi, incontra figure che mettono a repentaglio la sua determinazione e la sua fede, schiva insidiosi pericoli e minacciose tentazioni, per ritrovare la spada che gli permetterà di diventare un Maestro Ram. Basato sul Cammino realmente percorso da Paulo Coelho.

  • Il visconte dimezzato

    di Italo Calvino

    narrativa contemporanea

    La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà: una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista".

  • Le belle cece

    di Andrea Vitali

    narrativa contemporanea

    1936. Con la fine della guerra d'Etiopia nasce l'impero fascista. Fulvio Semola, segretario bellanese del Partito, vuole organizzare un concerto di campane per festeggiare la vittoria. Ma l'entusiasmo viene stemperato quando l'ispettore Malversati viene aggredito e spariscono delle mutande della moglie. Per non mettere in giro voci incontrollabili, il Semola viene incaricato di risolvere l'enigma

  • Alice: I giorni della droga

    di Anonimo

    narrativa contemporanea

    Il vero Diario di una quindicenne sprofondata nel dramma della droga. Una lettura forte, drammatica e commovente che fa riflettere.

Prossimi libri (pag. 2)

  • Le prime luci del mattino

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Elena non è soddisfatta della sua vita. Il suo matrimonio si trascina stancamente, senza passione né curiosità. Lei è diventata moglie prima di diventare donna. Finché un giorno sente che qualcosa inizia a scricchiolare. La passione e il desiderio si affacciano nella sua quotidianità, costringendola a mettersi in discussione e rendersi conto che forse anche lei si merita la felicità.

  • Due splendidi destini

    di Nadia Hashimi

    narrativa contemporanea

    Rahima, quarta figlia femmina, per antica usanza afghana in mancanza di un fratello si vestirà da maschio, godendo della libertà, almeno finché non raggiungerà l'età da marito. Allora ritornerà nella stessa ombra in cui vivono le sorelle e la madre. La zia Shaima, raccontandole la storia della ribelle bisnonna, le insegnerà a lottare perché anche il suo destino possa essere luminoso

  • La strada verso casa

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    La storia di due fratelli che gli eventi costringono ad avvicinarsi, a capirsi di nuovo. Un inconfessabile segreto di famiglia che li segue come un fantasma. Una grande e tormentata storia d'amore che attraversa gli anni, e come tutte le grandi storie d'amore ha a che fare con le cose splendide e con quelle terribili della vita. Una storia che fa ridere, commuovere, emozionare.

  • Quando tutto inizia

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Silvia e Gabriele si amano. Fuori c'è il mondo, con le sue difficoltà, ma quando stanno insieme nell'appartamento c'è solo l'incanto. Fino a quando la bolla si incrina, e iniziano ad affacciarsi le domande. Si può davvero prendere una pausa dalla propria vita? Forse le persone che incontriamo ci servono per capire chi dobbiamo diventare, e le cose importanti iniziano quando tutto sembra finito.

  • Tre atti e due tempi

    di Giorgio Faletti

    narrativa contemporanea

    L'ex pugile e pregiudicato Silver, che non sa perdonarsi, ha un figlio campione che è stato capace di riscattarsi e di riscattarlo. Ma Silver non sa che suo figlio ha perso la fiducia nel gioco e ha deciso di trasformare il calcio in qualcosa di diverso. E quando l'allenatore della squadra sparisce, appena prima della partita più importante, padre e figlio devono fare i conti con la verità...

  • Chat room- (s)conosciuti online

    di Paola Santin

    narrativa contemporanea

    Anna, moglie, madre, lavoratrice, con un forte senso del dovere, per non sentire il peso del vuoto che la divora si isola e si chiude in se stessa. Sentendosi sempre più sola, entra nel mondo delle chat, affrontando ingenuamente la dualità di questo mezzo di comunicazione. Dietro il monitor di uno schermo si possono però nascondere terribili inganni...

  • La piuma

    di Giorgio Faletti

    narrativa contemporanea

    Giorgio Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera più bella, originale e dolente. Una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere, attraverso il più innocente e semplice degli sguardi, il senso profondo delle cose. Del loro ruolo. E della fine.

  • Se questo è un uomo

    di Primo Levi

    narrativa contemporanea

    Primo Levi, reduce da Auschwitz, testimonia l'inferno dei Lager, la dignità e l'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

  • Oceano mare

    di Alessandro Baricco

    narrativa contemporanea

    Il naufragio di una fregata della marina francese, molto tempo fa, in un oceano, come metafora esistenziale. Sul mare si incontreranno le vicende di strani personaggi. Come il professore Bartleboom che cerca di stabilire dove finisce il mare, o il pittore Plasson che dipinge solo con acqua marina, e tanti altri individui in cerca di sé, sospesi sul bordo dell'oceano, col destino segnato dal mare.

  • La strega di Portobello

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Athena è una donna con il dono della semplicità. Figlia adottiva di una libanese e di un prospero industriale di Beirut, si trasferisce a Londra dove si sposa, ma il matrimonio in poco tempo fallisce. Una volta diventata madre decide di iniziare un viaggio in Romania per trovare la madre biologica. Questo viaggio cambierà per sempre la sua vita e la vita di coloro che la circondano.

  • Sulla sponda del fiume piedra mi sono seduta e ho pianto

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Pilar ritrova a Madrid l'amico d'infanzia. Insieme a lui, che ha girato il mondo facendo esperienza di tutte le religioni, compie un viaggio di sei giorni durante il quale la donna ritrova se stessa attraverso una riflessione mistico-iniziatica. I due si recheranno a Lourdes, dove cementeranno il loro amore alla luce di una fede che esalta i valori della missione nel mondo

  • Follia

    di Patrick Macgrath

    narrativa contemporanea

    Una storia di amore e di morte, e della perversione dell'occhio clinico che la osserva. La storia dell'amore folle della moglie di uno psichiatria per un altro psichiatra recluso in manicomio per uxoricidio. Il tutto narrato dallo psichiatra che ha lo ha in cura.

  • Monte Cinque

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Il profeta Elia è costretto ad abbandonare Israele a causa della persecuzione della regina Gazabele, rifugiandosi ad Akbar, dove sopravviverà all'invasione da parte dell'esercito assiro.Il profeta esprime la volontà indomabile di chi non si rassegna al fato, ma è pronto a sfidare se necessario la volontà divina, per riprendere le redini della propria vita.

  • La misteriosa fiamma della regina loana

    di Umberto Eco

    narrativa contemporanea

    Yambo, dopo un incidente, si risveglia senza memoria. Il lento recupero viene affrontato nella casa di campagna dove ha conservato i libri letti da ragazzo, i quaderni di scuola, i dischi che ascoltava allora. Tra mille ricordi si arresta di fronte a due vuoti ancora nebbiosi: le tracce di un'esperienza forse atroce vissuta durante la Resistenza e l'immagine di una ragazza amata a sedici anni.

  • Un posto nel mondo

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto. Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Quando torna, dopo cinque anni, Federico è cambiato. Ora è sereno, innamorato di una donna e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non è così. Federico all'improvviso riparte per un viaggio molto più lungo. Ritornerà nascosto dietro gli occhi di una bambina

Prossimi libri (pag. 3)

  • Io no

    di Lorenzo Licalzi

    narrativa contemporanea

    Due fratelli alla ricerca della felicità. Francesco, una carriera musicale abbandonata sul nascere, conosce Elisa, segreta amante del fratello Flavio. Tra i due inizia una storia travolgente che porta lo scompiglio assoluto nella vita delle due coppie, destinate a sfasciarsi e a ritrovarsi. Ma quando tutto sembra sistemato, succede qualcosa destinato a cambiare per sempre la vita di Francesco...

  • Siddharta

    di Hermann Hesse

    narrativa contemporanea

    Chi è Siddharta? È uno che cerca, e cerca soprattutto di vivere intera la propria vita. Passa di esperienza in esperienza, dal misticismo alla sensualità, dalla meditazione filosofica alla vita degli affari, e non si ferma presso nessun maestro, non considera definitiva nessuna acquisizione, perché ciò che va cercato è il tutto, il misterioso tutto che si veste di mille volti cangianti.

  • Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

    di Christiane Vera Felscherinow

    narrativa contemporanea

    Berlino, anni Settanta, quartiere dormitorio di Gropiusstadt. Christiane F. ha dodici anni, un padre violento e una madre spesso fuori casa. Inizia a fumare hashish e a prendere Lsd, efedrina e mandrax. A quattordici anni per la prima volta si fa di eroina e comincia a prostituirsi. È l'inizio di una discesa nel gorgo della droga da cui risalirà faticosamente dopo due anni.

  • Il privilegio di essere un guru

    di Lorenzo Licalzi

    narrativa contemporanea

    Il simpatico e presuntuoso dongiovanni Andrea Zanardi sa camuffarsi da uomo ideale per ognuna delle sue "prede". L'impresa più ardua di Andrea inizia il giorno in cui incontra Maria, fanatica di prodotti biodinamici e cultrice di filosofie orientali: dovrà abbracciare alberi zeppi di resina per far sentire loro il suo amore e partecipare a una tre-giorni meditativa con un guru.

  • Brida

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Attraverso temi cari all'autore, come la Grande Madre, le tradizioni cristiane ed esoteriche, e il loro percorso di iniziazione, seguiamo Brida, una giovane ragazza di ventun'anni, nella sua ricerca spirituale.

  • Non so

    di Lorenzo Licalzi

    narrativa contemporanea

    Giulia, di famiglia altoborghese, sempre pronta a soprassedere alle continue indecisioni di Mario, eterno fanciullo che sogna di lavorare per tutta la vita alla radio e di poter conservare la propria libertà dal rapporto di coppia. Lei alle prese con l'università prima, il matrimonio e il lavoro dopo; lui che continua a rimandare ogni decisione. A scompaginare le carte arriva un figlio...

  • E' una vita che ti aspetto

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Francesco ha un lavoro stressante, storie di sesso occasionali, difficoltà di comunicazione coi genitori, il rito delle canne e il mito dell'amicizia. Un giorno decide che così non va. E, con una buona dose di coraggio e tanta autoironia, affronta depressione, ipocondria, torpore esistenziale. Come? Chiedetelo a Francesco. E a Ilaria. Perché in questa storia c'è anche un lieto fine...

  • Va' dove ti porta il cuore

    di Susanna Tamaro

    narrativa contemporanea

    Olga è nell'età in cui si fanno bilanci. Malata, sente il bisogno di raccontarsi, di ripercorrere la sua giovinezza, il suo matrimonio infelice e le vicende che hanno condotto sua figlia Ilaria a una morte precoce. Ha così inizio la sua lunga confessione alla nipote. E nel gesto della scrittura Olga ritrova finalmente il senso della propria esistenza e della propria identità.

  • E' tutta vita

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Stavano così bene insieme, cosa è successo alla loro vita? Dove sono finite la passione, la complicità? Un'immersione nella vita quotidiana di una coppia, nell'evoluzione di un amore. Racconta la crisi che si scatena alla nascita di un figlio e, ancora di più, racconta di quando qualcosa rompe l'incantesimo tra due innamorati. E suggerisce, lascia intravedere una risposta, una via d'uscita.

  • L'alchimista

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Santiago, giovane pastorello andaluso alla ricerca di un tesoro sognato, intraprende un viaggio avventuroso, insieme reale e simbolico, che lo porterà fino all'Egitto delle Piramidi. Grazie all'incontro con il vecchio Alchimista, salirà tutti i gradini della scala sapienziale fino alla conoscenza di sé, scoprendo l'Anima del Mondo, l'Amore e il Linguaggio Universale.

  • Polissena del Porcello

    di Bianca Pitzorno

    narrativa contemporanea

    Travestita da ragazzo e sotto falso nome, Polissena gira il mondo alla ricerca dei suoi veri genitori accompagnata da Lucrezia e gli Animali Acrobatici. Un vero feuilleton tragicomico, dove ogni tre pagine si incontra una sorpresa, un capovolgimento totale della situazione, una incredibile coincidenza... e la soluzione del mistero alla fine sarà quella che proprio nessuno si aspettava.

  • Cent'anni di solitudine

    di Gabriel Garcia Msrquez

    narrativa contemporanea

    Macondo è un microcosmo sconvolto da cataclismi biblici, devastato dalla follia degli uomini, e scosso da mille piccoli drammi o gioie quotidiani. È la sede di un secolo di vita della famiglia Buendía, che sono insieme i creatori e i distruttori di questo villaggio cui s'arriva attraverso "nebbiose gole, tempi riservati all'oblio, labirinti di delusione".

  • Fedeltà

    di Marco Missiroli

    narrativa contemporanea

    Carlo e Margherita si definiscono una coppia felice che arde ancora tra le lenzuola. Ma il presunto tradimento del marito si trasforma in un'ossessione per lui e diventa un alibi potente per lei. E quando lei incontra la leggerezza del fisioterapista che la distoglie dai suoi progetti familiari, si innesca l'interrogativo: se siamo fedeli a noi stessi quanto siamo infedeli agli altri?

  • Il giovane Holden

    di Jerome D. Salinger

    narrativa contemporanea

    Holden Caufield, con quell'aria scocciata, insofferente alle ipocrisie e al conformismo, lui e tutto quello che gli è cascato addosso dal giorno in cui lasciò l'Istituto Pencey con una bocciatura in tasca e nessuna voglia di farlo sapere ai suoi. La trama è tutta qui, narrata da quella voce spiccia e senza fronzoli. Ma sono i suoi pensieri, il suo umore rabbioso, ad andare in scena.

  • L'anima della spada

    di Valentina Piazza

    narrativa contemporanea

    Francesca Losi, figlia di un grande esponente dell'aikido in Italia, alla morte di quest'ultimo e per suo volere, acquista un'antica e preziosa katana giapponese che fa restaurare per riportarla ai suoi antichi splendori. Ogni volta che Francesca posa la mano sulla katana, questa le parla attraverso visioni dominate da una voce di donna, intenzionata a svelare il passato e l'anima della spada...

Prossimi libri (pag. 4)

  • Esco a fare due passi

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Nico, 28 anni, lavora come deejay radiofonico e ha un discreto successo con le donne. Vive una vita felice, ma si sente profondamente immaturo, un adolescente intrappolato nel corpo di un uomo e senza alcuna volontà di crescere. Divertente viaggio nell'universo giovanile attraverso sesso, canne, musica, amicizia, verità, aneddoti divertenti, rivelazioni e tanta sincerità.

  • Il tempo che vorrei

    di Fabio Volo

    narrativa contemporanea

    Lorenzo non sa amare, o semplicemente non sa dimostrarlo. Per questo motivo si trova di fronte a due amori difficili da riconquistare, da ricostruire: con un padre che forse non c'è mai stato e con una lei che se n'è andata. Lorenzo compie un percorso, un viaggio alla ricerca di se stesso e dei suoi sentimenti, quelli più autentici, quelli più profondi.

Consiglia, richiedi, dona o scarica libri

Contribuisci ad arricchire la raccolta dei libri da non perdere. Segnala i libri che hai letto e ti sono piaciuti così tanto da consigliarli!
Auguri.it ti invia libri in cambio di una piccolo contributo, ti offre alcuni libri pdf gratis e raccoglie i libri usati che vuoi rimettere in circolo.

Condividi questa lista di libri consigliati