37 Libri narrativa da leggere di tutti i tempi

I libri consigliati dai lettori

  • Il cacciatore di aquiloni

    di Khaled Hosseini

    narrativa contemporanea

    Attraverso generazioni e continenti, in un percorso che ci porta da Kabul a Parigi, da San Francisco all'isola greca di Tinos, l'autore esplora con grande profondità i molti modi in cui le persone amano, si feriscono, si tradiscono e si sacrificano l'una per l'altra.

  • Il vecchio e il mare

    di Ernest Hemingway

    narrativa contemporanea

    Dopo ottantaquattro giorni senza essere riuscito a prendere nulla, il vecchio Santiago affronta il mare per una pesca che rinnova il suo apprendistato e ne sigilla la simbolica iniziazione. Nella disperata caccia a un enorme pesce spada dei Caraibi, Santiago stabilisce una vera fratellanza con le forze incontenibili della natura e trova dentro di sé il segno e la presenza del proprio coraggio.

  • Veronika decide di morire

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Veronika, pur avendo una vita normale, non è felice. Ecco perché decide di morire, ingerendo una dose eccessiva di sonniferi. Ma il tentativo fallisce, e Veronika viene internata in una clinica psichiatrica dove il suo cuore ammalato conosce una realtà di cui non sospettava l'esistenza. Ispirato a un drammatico episodio della vita dello scrittore quando venne ricoverato in una clinica psichiatrica

  • Il barone rampante

    di Italo Calvino

    narrativa per ragazzi

    La storia del Barone Cosimo Piovasco di Rondò, indomabile ribelle che a dodici anni sale su un albero per non ridiscenderne mai più. Cosimo si costruisce un mondo aereo dove diversi personaggi della cultura e della politica (Napoleone compreso) lo vanno a trovare, testimoniandogli la loro ammirazione. Vive anche una tormentata storia d'amore con la volubile Viola.

  • Anna Karenina

    di Lev Nikolaevic Tolstoj

    narrativa classica

    Anna, sposata senza amore a un alto funzionario, ha una passione per il brillante ma superficiale Vronskij. Parallelo a questo amore infelice è quello felice di Kitty per Levin. La colpa è una barriera invalicabile al raggiungimento della felicità per Anna che deve espiare il suo imperdonabile peccato, distruggendo la sua vitalità, e cioè distruggere se stessa.

  • Undici minuti

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Maria, giovane ragazza brasiliana, seguendo il miraggio di una vita più facile, dopo il tentativo di lavorare come modella, comincia a esercitare la prostituzione. Undici minuti è l'arco di tempo che Maria dedica a ciascun uomo attraverso i quali entra in contatto con l'anima degli sconosciuti che incontra. E sarà proprio uno di questi uomini ad aprirle le porte di una nuova consapevolezza.

  • La barca nel bosco

    di Paola Mastrocola

    narrativa contemporanea

    Gaspare Torrente, figlio di pescatore e aspirante latinista, approda a Torino dal Sud Italia. E' un ragazzo che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine, ma al liceo trova insegnanti impegnati a imbastire compresenze, accanto ai compagni con le scarpe sbagliate e la felpa senza cappuccio. È fuori moda, fuori tempo, fuori posto: un pesce fuori dalla sua acqua, una barca in un bosco.

  • Lolita

    di Vladimir Nabokov

    narrativa erotica

    Il professore Humbert, annoiato quarantenne, dopo un matrimonio fallito, affitta una stanza nella casa di Charlotte Haze, una vedova: qui conosce Dolores, la figlia dodicenne ribelle e maliziosamente spregiudicata. Nonostante la forte differenza di età Humbert perde completamente le testa per la ninfetta che lo seduce, e inizia un sottile rapporto di ingenua complicità che porterà a una relazione.

  • Le avventure di Pinocchio

    di Carlo Collodi

    narrativa per ragazzi

    La strana storia del burattino-bambino, di una serie mozzafiato di monellerie e drammatiche avventure lungo il cammino verso la saggezza.

  • Il bambino con il pigiama a righe

    di John Boyne

    narrativa per ragazzi

    1942. Il padre di Bruno è il comandante di un campo di sterminio. Il filo spinato di Auschwitz non impedisce il nascere di una singolare amicizia tra Bruno e Shmuel, coetaneo polacco che sta dall'altro lato della rete, nel recinto, prigioniero. Una storia che dimostra meglio di qualsiasi spiegazione teorica come in una guerra tutti sono vittime...

  • Il Conte di Montecristo

    di Alexandre Dumas

    narrativa classica

    Marsiglia, Febbraio 1815. Il marinaio Edmond Dantès viene falsamente accusato di bonapartismo e arrestato nel giorno delle nozze, alle soglie di una brillante carriera navale. Durante la prigionia, affina un odio feroce per gli autori della sua rovina e, quando l'amicizia con un altro prigioniero gli procura l'evasione nonché un favoloso tesoro, ne farà lo strumento di una vendetta spietata.

  • Madame Bovary

    di Gustave Flaubert

    narrativa classica

    La storia di Emma Bovary, una povera adultera malata di sogni impossibili, che scende la scala della sua degradazione, diventa simbolo del disagio e dell'insofferenza borghese: vittima di una sorta di "vampirismo" che le procura appetiti e desideri sempre crescenti e un'infelicità sempre più vorticosa, è destinata a soccombere alla sua stessa smaniosa irrequietezza.

  • Il visconte dimezzato

    di Italo Calvino

    narrativa contemporanea

    La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà: una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista".

  • Il piccolo principe

    di Antoine de Saint-Exupery

    narrativa per ragazzi

    Storia dell'incontro in mezzo al deserto tra un aviatore e un buffo ometto vestito da principe che è arrivato sulla Terra dallo spazio. Ma c'è molto di più di una semplice amicizia in questo libro surreale, filosofico e magico. C'è la saggezza di chi guarda le cose con occhi puri, la voce dei sentimenti che parla la lingua universale, e una sincera e naturale voglia di autenticità.

  • Se questo è un uomo

    di Primo Levi

    narrativa contemporanea

    Primo Levi, reduce da Auschwitz, testimonia l'inferno dei Lager, la dignità e l'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

Prossimi libri (pag. 2)

  • L'anima della spada

    di Valentina Piazza

    narrativa contemporanea

    Francesca Losi, figlia di un grande esponente dell'aikido in Italia, alla morte di quest'ultimo e per suo volere, acquista un'antica e preziosa katana giapponese che fa restaurare per riportarla ai suoi antichi splendori. Ogni volta che Francesca posa la mano sulla katana, questa le parla attraverso visioni dominate da una voce di donna, intenzionata a svelare il passato e l'anima della spada...

  • Decameron

    di Giovanni Boccaccio

    narrativa classica

    Firenze, 1348. Un gruppo di giovani, sette donne e tre uomini, per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera che in quel periodo imperversa nella città. A turno si raccontano delle novelle di taglio spesso umoristico e con frequenti richiami all'erotismo bucolico del tempo.

  • Il gran sole di Hiroshima

    di Karl Bruckner

    narrativa per ragazzi

    Agosto 1945, Sadako ha 4 anni quando vede nel cielo di Hiroshima un bagliore così grande da sembrare un nuovo sole. Per la prima volta in un conflitto viene sganciata una bomba atomica sopra una città. Sadako e suo fratello Scigheo sopravvivono all'esplosione, ma porteranno addosso gli effetti malefici delle radiazioni.

  • Il giovane Holden

    di Jerome D. Salinger

    narrativa contemporanea

    Holden Caufield, con quell'aria scocciata, insofferente alle ipocrisie e al conformismo, lui e tutto quello che gli è cascato addosso dal giorno in cui lasciò l'Istituto Pencey con una bocciatura in tasca e nessuna voglia di farlo sapere ai suoi. La trama è tutta qui, narrata da quella voce spiccia e senza fronzoli. Ma sono i suoi pensieri, il suo umore rabbioso, ad andare in scena.

  • L'isola in via degli uccelli

    di Uri Orlev

    narrativa per ragazzi

    Ghetto di Varsavia. Alex, undici anni, rimasto solo, trova un rifugio precario, un edificio diroccato colpito da una bomba all'inizio della guerra. Non ha altre risorse che la propria energia e il proprio ingegno per sopravvivere, per affrontare la paura, le lunghe notti invernali, il freddo, la fame. Ma con una visione dell'infanzia che contempla anche il gioco nonostante dell'Olocausto.

  • Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

    di Christiane Vera Felscherinow

    narrativa contemporanea

    Berlino, anni Settanta, quartiere dormitorio di Gropiusstadt. Christiane F. ha dodici anni, un padre violento e una madre spesso fuori casa. Inizia a fumare hashish e a prendere Lsd, efedrina e mandrax. A quattordici anni per la prima volta si fa di eroina e comincia a prostituirsi. È l'inizio di una discesa nel gorgo della droga da cui risalirà faticosamente dopo due anni.

  • Il fantasma di Canterville

    di Oscar Wilde

    narrativa per ragazzi

    Da più di tre secoli nel castello di Canterville si aggira lo spettro di Sir Simon. Terrificante e diabolico, quando arriva il turno di una sfrontata famiglia americana, i suoi occulti poteri vengono sconfitti a colpi di fionda e scetticismo. Il povero spettro sta per essere sopraffatto dalla malinconia, ma la dolce Virginia ascolterà il suo lamento e cambierà per sempre il suo destino.

  • Non è la fine del mondo

    di Alessia Gazzola

    narrativa

    Emma, trentenne stagista di una casa cinematografica, vive con la madre e ha sogni proibiti: il villino dove si rifugia e un uomo che probabilmente esiste solo nei romanzi di cui va matta. Quando, dopo aver perso il lavoro sembra aver trovato un equilibro, la casa cinematografica la rivuole. E cosa vuole da lei quell'affascinante produttore che continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

  • Il piacere

    di Gabriele D'Annunzio

    narrativa classica

    Andrea Sperelli, incarnazione del dandy, abbandonato dall'amante Elena, cerca di dimenticarla svolazzando di fiore in fiore. Diventa l'amante di Maria, donna dall'inclinazione decisamente spirituale, sulla quale sfoga la libidine che ancora gli desta il ricordo della prima amante, fino al momento in cui non gli sfuggirà uno scambio di nome che renderà evidente il vero oggetto della sua passione.

  • Le belle cece

    di Andrea Vitali

    narrativa contemporanea

    1936. Con la fine della guerra d'Etiopia nasce l'impero fascista. Fulvio Semola, segretario bellanese del Partito, vuole organizzare un concerto di campane per festeggiare la vittoria. Ma l'entusiasmo viene stemperato quando l'ispettore Malversati viene aggredito e spariscono delle mutande della moglie. Per non mettere in giro voci incontrollabili, il Semola viene incaricato di risolvere l'enigma

  • Entro a volte nel tuo sonno

    di Sergio Claudio Perroni

    narrativa

    Un'esplorazione, come in un ideale atlante dell'anima, di tutte le variazioni dell'esistenza, tra paure e passioni, volontà e istinti, mancanze e rinascite, per ricomporre i frammenti dei nostri discorsi interiori quotidiani, e donarci le parole esatte per saperli riconoscere.

  • Il grande Gatsby

    di Francis Scott Fitzgerald

    narrativa classica

    Il giovane Nick Carraway, si trasferisce a Long Island, brulicante di nuovi ricchi freneticamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Lo colpisce particolarmente il misterioso vicino Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, che riempie ogni sabato sera per le sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e in un amore insensato per la cugina di Nick, Daisy...

  • Sulla sponda del fiume piedra mi sono seduta e ho pianto

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Pilar ritrova a Madrid l'amico d'infanzia. Insieme a lui, che ha girato il mondo facendo esperienza di tutte le religioni, compie un viaggio di sei giorni durante il quale la donna ritrova se stessa attraverso una riflessione mistico-iniziatica. I due si recheranno a Lourdes, dove cementeranno il loro amore alla luce di una fede che esalta i valori della missione nel mondo

  • Il giardino segreto

    di Frances Hodgson Burnett

    narrativa per ragazzi

    Mary rimasta orfana, viene affidata a uno zio in un tetro castello sperduto nella brughiera. Qui Mary scopre un giardino segretissimo chiuso dallo zio. Con l'aiuto del pettirosso del giardiniere, trova la chiave che le occorre per aprire quel misterioso giardino e riesce a penetrarvi. Ma ben presto la piccola orfana si troverà alle prese con un altro insospettato segreto...

  • Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie

    di Lewis Carroll

    narrativa per ragazzi

    Sognando di seguire un coniglio bianco, Alice cade letteralmente in un mondo sotterraneo fatto di paradossi, di assurdità e di nonsensi. Nella sua caccia al coniglio le accadono le più improbabili disavventure.

Prossimi libri (pag. 3)

  • Tre atti e due tempi

    di Giorgio Faletti

    narrativa contemporanea

    L'ex pugile e pregiudicato Silver, che non sa perdonarsi, ha un figlio campione che è stato capace di riscattarsi e di riscattarlo. Ma Silver non sa che suo figlio ha perso la fiducia nel gioco e ha deciso di trasformare il calcio in qualcosa di diverso. E quando l'allenatore della squadra sparisce, appena prima della partita più importante, padre e figlio devono fare i conti con la verità...

  • Monte Cinque

    di Paulo Coelho

    narrativa contemporanea

    Il profeta Elia è costretto ad abbandonare Israele a causa della persecuzione della regina Gazabele, rifugiandosi ad Akbar, dove sopravviverà all'invasione da parte dell'esercito assiro.Il profeta esprime la volontà indomabile di chi non si rassegna al fato, ma è pronto a sfidare se necessario la volontà divina, per riprendere le redini della propria vita.

  • Il gatto nero

    di Edgar Allan Poe

    narrativa horror

    La storia è raccontata in prima persona da un omicida condannato a morte che, pur sapendo di non essere creduto, vuole rivelare quanto gli è successo, per alleggerirsi la coscienza e spiegare cosa l'ha portato alla condanna: un semplice gatto nero, o meglio due, vengono identificati dal narratore come la causa di tutte le sue sciagure...

  • La coscienza di Zeno

    di Italo Svevo

    narrativa classica

    Il sedicente psicoanalista Dottor S. dichiara di voler pubblicare "per vendetta" alcune memorie, redatte in forma autobiografica di un suo paziente, Zeno Cosini, che si è sottratto alla cura che gli era stata prescritta. Gli appunti costituiscono l'analisi della psicologia di Zeno, un individuo che si sente "inetto" ed è continuamente in cerca di una guarigione dal suo malessere.

  • Alice: I giorni della droga

    di Anonimo

    narrativa contemporanea

    Il vero Diario di una quindicenne sprofondata nel dramma della droga. Una lettura forte, drammatica e commovente che fa riflettere.

  • Polissena del Porcello

    di Bianca Pitzorno

    narrativa contemporanea

    Travestita da ragazzo e sotto falso nome, Polissena gira il mondo alla ricerca dei suoi veri genitori accompagnata da Lucrezia e gli Animali Acrobatici. Un vero feuilleton tragicomico, dove ogni tre pagine si incontra una sorpresa, un capovolgimento totale della situazione, una incredibile coincidenza... e la soluzione del mistero alla fine sarà quella che proprio nessuno si aspettava.

  • Dance dance dance

    di Murakami Haruki

    narrativa

    Un giornalista freelance costretto dalle circostanze a improvvisarsi detective, si muove tra cadaveri veri e presunti. Una giovane ragazza dotata di poteri paranormali lo accompagna nella sua ricerca. Ma troviamo anche una receptionist troppo nervosa, un attore dal fascino irresistibile, un poeta con un braccio solo; e un salotto, a Honolulu, dove sei scheletri guardano la televisione...

Consiglia, richiedi, dona o scarica libri

Contribuisci ad arricchire la raccolta dei libri da non perdere. Segnala i libri che hai letto e ti sono piaciuti così tanto da consigliarli!
Auguri.it ti invia libri in cambio di una piccolo contributo, ti offre alcuni libri pdf gratis e raccoglie i libri usati che vuoi rimettere in circolo.

Condividi questa lista di libri consigliati